GAMeC per Bergamo Festival / FARE LA PACE 2018

9 Maggio 2018 - 6:30pm

 

L'APARTHEID IN SUDAFRICA E LA SUA EREDITÀ: IL BIANCO E IL NERO DI WILLIAM KENTRIDGE
Nell’ambito di Bergamo Festival / FARE LA PACE 2018

Bergamo, Centro Congressi Giovanni XXIII

In occasione dell’edizione 2018 di Bergamo Festival / FARE LA PACE Giovanna Brambilla, storica dell’arte e Responsabile dei Servizi Educativi della GAMeC, presenterà la figura dell’artista sudafricano William Kentridge durante una conversazione con Giuliano Zanchi, Segretario Generale della Fondazione A. Bernareggi e Presidente del Comitato Scientifico del Festival.

L’essere bianco in un Sudafrica fortemente afflitto dall’Apartheid  ha influenzato profondamente il lavoro di Kentridge che, nelle sue opere dominate dal bianco e nero, fonde le tecniche del disegno, dell’incisione, del collage e dell’animazione. Tematiche predilette della sua ricerca sono la società e le sue ingiustizie o la sua memoria storica, affrontate spesso con una vena ironica.

Iniziativa gratuita; iscrizione obbligatoria sul sito EVENTBRITE

 

Inoltre, i prossimi 12 e 13 maggio – dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30 – Città Alta ospiterà la proiezione della sua opera video History of the Main Complain, un breve film di animazione composto da disegni in carboncino e pastello su carta il cui tema di fondo è un (auto) riconoscimento della responsabilità dei bianchi.

www.bergamofestival.it