Link utili

Suggeriamo questi link a quanti volessero approfondire le tematiche della didattica museale e dell’educazione al patrimonio. 

Italiani

www.dichiarazione-diritti-umani.org/testo-dichiarazione-universale-dei-diritti-umani
Il testo della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (10/12/1948)

www.icom-italia.org
Sito del Comitato Nazionale Italiano dell'ICOM (Consiglio Internazionale dei Musei). Il Consiglio, nato nel 1946, si dedica alla promozione e allo sviluppo dei musei e della professione museale a livello internazionale. Il Comitato Italiano si propone di sviluppare in Italia il dibattito internazionale sulla museologia e nello stesso tempo di divulgare le idee e le metodologie elaborate nel nostro paese, per garantire la gestione del patrimonio culturale e delle istituzioni museali. Il sito mette in evidenza le attività del Comitato e del Centro di Documentazione, finalizzate all'organizzazione di convegni e alla pubblicazione di volumi dedicati ai vari aspetti della museologia e della museografia.

www.comune.torino.it/museiscuola
Il sito museiscuol@, curato dal Settore Educazione al Patrimonio Culturale della Città di Torino, rappresenta una fonte preziosa non solo sul tema del partenariato educativo scuola-museo, ma anche su quello degli “altri pubblici”. 

www.ismu.org/patrimonioeintercultura
È una risorsa on-line che la Fondazione ISMU - Iniziative e Studi sulla Multietnicità dedica all'ambito dell'educazione al patrimonio in chiave interculturale. Attraverso la riflessione sulle più recenti acquisizioni della ricerca in questo ambito, la diffusione delle buone pratiche, la segnalazione di risorse e strumenti, il sito si propone di contribuire alla costituzione sul territorio italiano di una comunità di riferimento sempre più ampia e aggiornata riguardo a tutte le tematiche connesse alla conoscenza e all'uso responsabile del patrimonio in una società multiculturale.

www.connectingcultures.info/main

Connecting Cultures è un’agenzia di ricerca non profit con sede a Milano, fondata nel 2001 da Anna Detheridge, che parte da una definizione inclusiva della cultura e da un approccio metodologico fondato sulla ricerca azione, lavorando con artisti, architetti, performers e il pubblico con obiettivi  interdisciplinari e interculturali.

www.cultura.regione.lombardia.it/shared/ccurl/713/825/2010B028rf.pdf
La pubblicazione della ricerca dedicata alla valutazione di progetti e delle attività dei servizi educativi dei musei lombardi, presentata a Milano a maggio 2011.

www.museoomero.it
Istituito nel 1993 dal Comune di Ancona con il contributo della Regione Marche, su ispirazione dell'Unione Italiana Ciechi, il Museo Omero è stato riconosciuto dal Parlamento, nel 1999, Museo Statale con Legge numero 452 del 25 novembre 1999, confermandogli una valenza unica a livello nazionale. La finalità del Museo, come recita l'articolo 2 della suddetta Legge, è quella di "promuovere la crescita e l'integrazione culturale dei minorati della vista e di diffondere tra essi la conoscenza della realtà". 

www.cavazza.it/museoanteros
Il Museo tattile di Pittura antica e moderna Anteros dell’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza è stato fondato a Bologna nel 1999, ed è il risultato di un progetto di ricerca applicata avviato nel 1995 presso l’Associazione Scuola di Scultura Applicata, in collaborazione con la Cattedra di Ottica fisiopatologica dell’Ospedale Sant’Orsola, l’Unione Italiana Ciechi e l’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza di Bologna. La sua collezione è costituita da traduzioni tridimensionali di capolavori pittorici rappresentativi delle età comprese tra classicità e contemporaneità, progettate e realizzate da un’equipe composta da esperti in teoria dell’arte, psicologia della percezione tattile e ottica, storia e pedagogia dell’arte, tiflologia e scultura applicata.

Internazionali

www.programmallp.it/llp_home.php?id_cnt=1
Il Programma d'azione comunitaria nel campo dell'apprendimento permanente, o Lifelong Learning Programme (LLP), è stato istituito con decisione del Parlamento europeo e del Consiglio il 15 novembre 2006, e riunisce al suo interno tutte le iniziative di cooperazione europea nell'ambito dell’istruzione e della formazione dal 2007 al 2013. In particolare si propone di promuovere, all'interno della Comunità, gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi d'istruzione e formazione in modo che essi diventino un punto di riferimento di qualità a livello mondiale.

www.mapforid.it
Progetto europeo “Museums as Places for Intercultural Dialogue” inserito nel programma “Lifelong Learning” dell’Unione Europea e finalizzato allo sviluppo di linee guida e azioni concrete, con un coinvolgimento attivo e diretto delle comunità di immigrati presenti sul territorio, sfruttando il potenziale dei musei come luoghi di dialogo interculturale.

www.lemproject.eu
Il progetto “LEM - The Learning Museum” mira a creare una rete permanente di musei e organizzazioni sul patrimonio culturale e a svolgere un ruolo attivo nell’apprendimento lungo tutto l’arco della vita. Il sito dà ai visitatori l’opportunità di imparare tematiche legate ai musei, di scambiare idee, informazioni e materiali, così come di saperne di più sul progetto. Si incoraggiano inoltre i visitatori a partecipare alle discussioni disponibili sul sito. 

www.collectandshare.eu/whatis/index.aspx
Collect and Share è un progetto europeo che riunisce musei, gallerie, agenzie educative e istituzioni impegnate in azioni a favore dell'apprendimento continuo, con particolare attenzione al pubblico con difficoltà di inserimento sociale.

www.english-heritage.org.uk
English Heritage è un progetto di consulenza del governo britannico per proteggere e promuovere il patrimonio storico/culturale inglese, anche attraverso differenti studi e ricerche sul pubblico.

Undefined