Un profilo più completo

La GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo è impegnata sin dal 1991 nello sviluppo e nella promozione dell’arte moderna e contemporanea.

Arte per tutti è la parola d’ordine alla base dell’attività dei Servizi Educativi del museo, da più di vent’anni presenti sul territorio con offerte diversificate basate sul principio dell’accoglienza. Vogliamo essere un luogo di confronto, di scambio, di approfondimento, di integrazione culturale e di inclusione sociale aperto a tutti: famiglie, adulti, ragazzi, bambini, anziani, migranti, studenti, studiosi, turisti e a tutti coloro che sono semplicemente curiosi.

A che cosa ci ispiriamo

Prendiamo spunto dall'Articolo 27 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948: “Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici”. Per questo motivo abbiamo fatto una scelta specifica: parlare anche al “non pubblico”, ovvero a coloro che, per ragioni diverse, non sono soliti visitare il museo. Siamo convinti che esista un diritto al patrimonio culturale; per questo ci impegniamo ad abbattere tutte le barriere, tangibili e intangibili, che possano rendere il museo un luogo di esclusione sociale.

Che cosa facciamo: “Non solo mostre!”

L’educazione è uno dei servizi più preziosi che i musei e le istituzioni culturali possano rendere alla società per stabilire con essa un rapporto vivo. Per questo motivo l’azione educativa e l’apprendimento sono il cuore della nostra mission.
Il nostro obiettivo è porre l’arte contemporanea in una relazione diretta con gli ambiti più diversi, investendo sul rinnovamento continuo attraverso la creatività e la ricerca. Per raggiungere questo obiettivo la GAMeC affianca alla Collezione Permanente e alle esposizioni temporanee una serie di eventi e attività, finalizzata al coinvolgimento di diverse fasce di pubblico. Le attività proposte dai Servizi Educativi includono laboratori operativi rivolti ai più piccoli, progetti e workshop per le scuole di ogni ordine e grado, incontri di approfondimento per associazioni e biblioteche, corsi e percorsi per adulti, famiglie, anziani, occasioni di formazione per docenti, laboratori estivi per bambini e ragazzi, attività specifiche dedicate all'Università, alla Casa Circondariale, all'Unione Ciechi, ai C.D.D., ai disabili, fino alle visite al museo “in tutte le lingue del mondo” per scuole, migranti e turisti stranieri.
La newsletter mensile “Zona Franca” è lo strumento con cui i Servizi Educativi vi tengono al corrente su iniziative e proposte, mese per mese, con un formato accattivante, varie rubriche e un focus su libri, opere ed eventi da non perdere.


In occasione della mostre in corso, sono a disposizione dei docenti le schede didattiche, realizzate dai nostri Educatori e pensate per fasce d’età diverse, che possono essere un utile strumento di lettura e lavoro in occasione della visita in museo con i vostri ragazzi e per la prosecuzione dell’attività in classe.
Per riceverle è sufficiente scrivere a
servizieducativi@gamec.it