Non trovo la foto di welcome...

Università, Master e Accademie

Per il mondo degli studenti universitari la GAMeC vuole essere in primo luogo uno spazio di crescita, di confronto e ricerca: molti sono gli studenti che hanno svolto in museo stage o tirocini volontari e hanno trovato questa esperienza altamente qualificante e arricchente.


Per rafforzare il legame con l’Ateneo cittadino e l’Accademia Carrara di Belle Arti, nel 2012-2013 è stato attivato grazie al sostegno di TenarisDalmine SpA il progetto Art Fellowship, basato sulla convinzione che l’arte possa essere uno strumento attraverso il quale leggere la contemporaneità nelle sue più diverse declinazioni.
Sono stati quindi progettati dei workshop collegati ad alcuni insegnamenti universitari e accademici, per consentire agli studenti di misurare le proprie competenze e i propri studi in un confronto dialettico con opere e artisti. Molto apprezzato da docenti e ragazzi, il progetto verrà rinnovato quest’anno.


Il ricco contesto di scambi tra la GAMeC, l’Università, i Master e le Accademie è leggibile, in controluce, nelle numerose collaborazioni e docenze che vedono lo staff del museo attivo in queste “cittadelle del sapere”. Il nostro Direttore, Giacinto Di Pietrantonio, è docente all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano; il Direttore operativo, Alessandro G. Montel, è docente alla NABA - Nuova Accademia di Belle Arti, Milano; la Responsabile dei Servizi Educativi, Giovanna Brambilla, porta la didattica della GAMeC come case study al Master per Responsabile dei
Servizi Educativi del Museo e del Territorio e al Master in Museologia, Museografia e Gestione dei Beni Culturali, entrambi attivati all’Università Cattolica del Sacro
Cuore di Milano, così come al Master Economia e Management dell’Arte e dei Beni Culturali de Il Sole 24 ORE.